Il Consigliere Farina: «la sanità deve essere potenziata e non tagliata»

Trovo opportuno esporre la mia opinione circa la possibile riapertura di determinati reparti e di una nuova organizzazione dell’Ospedale “Fucito” di Mercato S. Severino.

La questione è stata oggetto di discussione dell’ultimo consiglio comunale, ma a mio avviso l’argomento è stato trattato con eccessiva leggerezza dalla maggioranza. Il primo cittadino, la giunta e alcuni consiglieri regionali sembrano essere addirittura favorevoli alla chiusura dell’intera struttura.

Ritengo sia un grave errore pensare di risolvere gli attuali problemi della sanità campana con la chiusura dei nosocomi presenti sul nostro territorio. Viceversa sarei ben felice che si avviasse un serio potenziamento dei plessi esistenti, così da garantire assistenza immediata a tutti i cittadini.